DEBITO PUBBLICO

lunedì 31 ottobre 2016

CONSIGLIO COMUNALE DA "FIATO SUL COLLO"

E’ stato pubblicato il consiglio comunale del 20 ottobre divenuto ormai virale per il battibecco tra il sindaco Melis e le opposizioni.
È da 5 anni che, come Solbiate Olona 5 Stelle riprendiamo tutti i consigli comunali, perché è nostro convincimento che tutto ciò che si svolge nell’aula consigliare debba essere di dominio pubblico, visto che la giunta in carica e le opposizioni sono elette dai cittadini i quali devono essere doverosamente informati.
Questo impegno ce lo siamo preso principalmente nei nostri confronti, essendo una delle caratteristiche che ci contraddistingue rispetto ai politicanti tradizionali che vorrebbero, al contrario, trafficare nelle stanze del potere senza che nulla trapeli al di fuori dalle mura della casa comunale, promessa che abbiamo mantenuto sino a poco tempo fa, filmando consigli comunali scomodi anche per il sindaco Melis (vedi l’approvazione del PGT con la regola dei 4 gatti) da noi portata in risalto su questo blog e paragonandolo all'ex sindaco Bianchi che usò lo stesso metodo per approvare il progetto di riqualificazione dell’area ex-tubificio di Solbiate, In quel frangente lo accusammo di poca coerenza e di comportamento ipocrita.

Ma cinque anni sono un arco temporale importante dove gli scenari cambiano continuamente,
anche nel nostro gruppo gli attivisti sono entratI e usciti, ad oggi, nonostante gli inviti a farsi avanti per la causa 5 Stelle, ci troviamo in pochi e pertanto non riusciamo a coprire tutti gli impegni che si presentano.
Diciamo la verità, il consiglio comunale in rete è comodo, fruibile da tutti, da chi non vuole uscire di casa e se lo vede al calduccio, dai giornalisti alla magistratura (vedi assistente sociale denunciata per furto). In parecchi ne beneficiano, ma una parola di conforto mai. E’ l’aridità umana, la diversità nelle idee politiche ti disegna come un nemico al quale non si riconosce niente.
Questa stessa povertà sociale che porta le opposizioni, "Buongiorno Solbiate" in testa, a rasentare il ridicolo nei consigli comunali pur di non rischiare proposte concrete e propositive che possano favorire o essere di aiuto alla giunta. Che ne pensano gli elettori che hanno premiato la coalizione guidata dal sig. Brogin?

Finito il consiglio comunale ci avvicina una persona di area “Una Buona Idea” che ci dice: voi siete filo MELIS, è chiaro, lo scorso consiglio comunale dove è stata approvata la variazione al PGT su richiesta della soc. Bea eravate assenti, stasera invece che il sindaco ha creato un consiglio comunale per sfogarsi sulle opposizioni eravate presenti!.
Che dire...probabilmente chi vede sempre la malafede, la persegue. 
Noi siamo in pace con la nostra coscienza, rispettiamo tutte le opinioni, non censuriamo i commenti come fanno altri blog e comunichiamo sempre quello che facciamo.
Per finire una considerazione: non abbiamo l’esclusiva sui consigli comunali, di conseguenza se qualcuno è interessato a riprendere una particolare seduta consigliare chieda l’autorizzazione e se lo riprenda da solo.


Saluti a tutti.....

Di seguito i link del consiglio comunale:

consiglio comunale del 20 ottobre 2016 1/2
consiglio comunale del 20 ottobre 2016 2/2

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Stay tuned...

Nessun commento:

Posta un commento