DEBITO PUBBLICO

mercoledì 8 maggio 2013

LA COERENZA.....DELLA INCOERENZA Consiglio comunale del 6 Maggio 2013

Si è' tenuto nella serata del 6 maggio il consiglio comunale con 4 punti all'ordine del giorno, e come spesso capita, passa veloce il  primo punto: " lettura e approvazione verbali precedenti" e relativa votazione.
Successivamente si e' passati al rendiconto gestione finanziaria 2012, uno dei punti più' importanti nella vita di un comune.
Come vuole la prassi l'assessore Gadda snocciola le voci più' importanti  che vanno dalle spese per il personale c.ca 600.000 €, per il sociale, per l'energia, ecc. ecc. ha evidenziato il fatto che il comune e' riuscito a saldare tutte le fatture dell'anno precedente, non avendo piu' passivo in quell'ambito riuscendo altresì a pagare le spese dei primi tre mesi dell'anno in corso, comprensive dei lavori  cimiteriali di circa 300.000 euro.
Non si capiscono però alcune voci di debiti, per svariati milioni di euro, come rimarcato dal consigliere Bianchi, visto che non è' stata considerata nemmeno la  fideiussione della piscina. I presenti, nonostante i 2 professionisti in consiglio, non hanno capito a questo punto se esistono e come stanno effettivamente le cose.
Siamo certi che prossimamente ci sarà la pubblicazione del rendiconto finanziario on-line come previsto dalla legge, affinché' tutti possano fare chiarezza nel "grande lavoro svolto da questa giunta per i cittadini solbiatesi"e sbandierato a fine Consiglio dal sindaco Melis.

Abbiamo assistito anche in questo punto, al comportamento incoerente tenuto da ambedue le parti, che prima si promettono, pacatezza e collaborazione e poi finiscono in un acceso scontro verbale.
Da evidenziare al punto 4, la mozione presentata dall'ANPI, con lettura e votazione della stessa, contro ogni azione xenofoba e fascista, problema avvertito anche nel nostro territorio.
Prima del termine, il Consiglio è stato sospeso  per dare la possibilità' al Presidente Angelo Colombo, che ha evidenziato l'attività della Associazione nelle scuole, per sensibilizzare le coscienze dei nostri giovani.
Auspicavamo, vista la problematica, una votazione all'unanimità', mentre si è' riscontrata un'astensione ed un voto contrario.      
NO COMMENT!!!!!


di seguito i link del consiglio comunale:
consiglio comunale del 06 maggio 2013 1/4
consiglio comunale del 06 maggio 2013 2/4
consiglio comunale del 06 maggio 2013 3/4
consiglio comunale del 06 maggio 2013 4/4

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Stay tuned...