DEBITO PUBBLICO

mercoledì 19 dicembre 2012

BANDO COMUNALE O IPER.....FARMACIA?

Ci scusiamo con i lettori del nostro blog se, soltanto adesso, ci occupiamo del consiglio comunale avvenuto il 29 Novembre 2012 (n.d.r. i video sono caricati su Youtube.dal 2/12/12) perché abbiamo ritenuto dare massimo risalto al pericolo impianto ELY che è in costante evoluzione.

La serata aveva come ordine del giorno i seguenti punti:
  1. LETTURA E APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA PRECEDENTE;
    2. VARIAZIONE DI ASSESTAMENTO GENERALE DEL B.P. 2012 DEL BILANCIO  PLURIENNALE E DELLA RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2012/2014; 

    3. ESTINZIONE ANTICIPATA DI MUTUI DISPOSTA CON D.L. N. 95/2012;

    4. INDIRIZZI PER LA DOMANDA DI PRELAZIONE FARMACIA PUBBLICA AL DETTAGLIO AI SENSI DELL’ART. 11, C. 1, l. 27/2012;

    5. AREE P.E.E.P. CEDUTE IN DIRITTO DI PROPRIETA’ – CONDIZIONI PER L’ELIMINAZIONE DEI LIMITI DI GODIMENTI

Il punto di interesse maggiore è il n.3, ovvero la volontà espressa dalla giunta di aprire una farmacia comunale con l’intento di fare cassa in questo particolare momento di crisi per i bilanci municipali.
A quanto si apprende, le condizioni per la sua creazione ci sono, così come le trattative con un soggetto privato che già opera nel centro commerciale “Iper”.
Da un (ex) rappresentante dell’opposizione viene anche la proposta di un progetto più consistente, ovvero centro medico con farmacia da creare presso una sede da definire.
Comprendiamo le motivazioni di natura economica, che persegue la giunta, ma a noi preme anche sottolineare l’importanza che questo tipo di farmacia riveste sotto il profilo sociale erogando servizi agevolati alle fasce più deboli.
Qualunque soluzione sia perseguita, noi ci riserviamo di approfondire l’argomento, ma nel contempo confidiamo che il nostro Sindaco, vorrà informare la collettività su quello che intende fare.

Ci preme chiudere il post rispondendo a tutti quelli che ci tacciano come allarmisti, noi non scriviamo i nostri articoli con questo fine, siamo solo cittadini preoccupati del nostro futuro e di fronte alla mancanza di informazioni su temi di massima importanza, ci insospettiamo per qualsiasi cosa.
Tutto questo non accadrebbe se chi ci amministra mantenesse la parola data in campagna elettorale, essere trasparente nelle scelte, tempestivo nell’informazione e propenso al dialogo con tutti sui temi forti.

Di seguito i link del consiglio comunale:
consiglio comunale Solbiate Olona del 29 11 2012  1/3
consiglio comunale Solbiate Olona del 29 11 2012  2/3 
consiglio comunale Solbiate Olona del 29 11 2012  3/3 



Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Stay tuned...

Nessun commento:

Posta un commento