DEBITO PUBBLICO

giovedì 23 febbraio 2012

CONSIGLIO COMUNALE STRORDINARIO E... I CONTI (CHE NON) TORNANO

Vi ricordate il consiglio comunale straordinario del 26 Settembre 2011?

consiglio comunale straordinario del 26 Settembre 2011 parte 1/2
consiglio comunale straordinario del 26 Settembre 2011 parte 2/2

Cerchiamo di riassumere brevemente quanto accaduto:
Il consiglio, riunito per la ratifica della delibera 114 del 27-7-11, prevedeva una variazione al bilancio di previsione. L’opposizione eccepiva, attraverso un comunicato letto dal capogruppo della lista "Per Solbiate", che erano scaduti i tempi per la presentazione (60 gg.); pertanto doveva ritenersi nulla, di conseguenza priva di qualsiasi copertura finanziaria. Si ribadiva che qualsiasi spesa autorizzata implicava una responsabilità patrimoniale personale di chi (assessori e consiglieri) l’aveva ratificata.Nel caso in cui si fosse perseverato nell’approvazione avrebbero relazionato la Procura Regionale della Corte dei Conti.Al termine del comunicato l’opposizione abbandonò l’aula. Passato il momento di stupore il sindaco, ricompose il numero legale e la delibera fu approvata.

Dopo lo scalpore suscitato da quell’episodio,non si è saputo più nulla, ma noi che siamo attenti all'operato di maggioranza e opposizione, chiediamo agli interessati:

  • Avete fatto la comunicazione alla Procura Regionale come promesso?

  • E’ stata accusata risposta o sono pervenuti chiarimenti da qualche soggetto pertinente in materia?.

  • Aveva ragione la giunta, di conseguenza corretta l’approvazione della delibera?

Noi, ma crediamo anche tutti i Solbiatesi, restiamo in attesa di essere edotti sugli sviluppi della vicenda.

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Stay tuned...

lunedì 13 febbraio 2012

FALLIMENTO SWIM PLANET.........................(ovvero cronaca di una morte annunciata)

Il recente fallimento della società Swim Planet e la conseguente ripercussione sulle piscine che aveva in gestione, tra le quali la nostra di Solbiate Olona che al momento ha cessato l'attività, solleva diversi interrogativi:

  • Il primo ci fa tornare in mente il consiglio comunale del 4 ottobre 2011 nel quale fu comunicata la messa in bilancio della somma di euro 54.000 a titolo di locazione della piscina creando qualche perplessità visto che giravano voci di grosse difficoltà in cui versava la Holding del nuoto.

  • Il secondo è quello della fidejussione escussa dal comune di Solbiate Olona (si parla di un milione di euro) per il mancato rispetto dei tempi di ampliamento della vasca esistente e sul relativo ricorso fatto dalla società del sig. Cacciapaglia, contenzioso che è stato discusso in tribunale il giorno 8 Febbraio u.s.

  • Il terzo è sulla continuità della attività natatoria della piscina di Solbiate Olona. Che succederà? Quanto tempo il plesso rimarrà inattivo? Si sta cercando una alternativa? Nel frattempo poteva essere lasciata aperta affidandosi al cuore dei volontari?
Chiediamo alla giunta comunale di informare la comunità, attraverso tutti i canali disponibili (sito internet, mail, biblioteca, luoghi pubblici, etc.) di come stanno le cose e di cosa stia facendo per risolvere questo empasse e quale possa essere l'impatto sui bilanci, oppure indire una riunione straordinaria del consiglio comunale, per dare una giusta, corretta e dovuta spiegazione, a tutti i Solbiatesi.

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Stay tuned...